creazione campo identificativo autonumber

Previous Topic Next Topic
 
classic Classic list List threaded Threaded
10 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

creazione campo identificativo autonumber

Elisa Franchi
Ciao a tutti,
c'è un modo in QGis per creare un campo progressivo automatico?
Riesco ad impostarlo alla fine tramite rownum, ma se poi inserisco altri oggetti devo rifare tutto, oppure inserire a mano il nuovo ID.
Mi servirebbe che il numero progressivo si creasse automaticamente per i nuovi oggetti, se dovessero rimanere dei "buchi"nella sequenza (esempio se cancello qualche oggetto) non importa.
Grazie mille
Elisa

  


_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: creazione campo identificativo autonumber

Totò
Elisa Franchi wrote
> Ciao a tutti,
> c'è un modo in QGis per creare un campo progressivo automatico?
> Riesco ad impostarlo alla fine tramite rownum, ma se poi inserisco altri
> oggetti devo rifare tutto, oppure inserire a mano il nuovo ID.
> Mi servirebbe che il numero progressivo si creasse automaticamente per i
> nuovi oggetti, se dovessero rimanere dei "buchi"nella sequenza (esempio
> se cancello qualche oggetto) non importa.
> Grazie mille
> Elisa

Ciao Elisa,
mi verrebbe di dirti di usare un database come spatialite, ma sicuramente
preferisci gli shapefile quindi prova il plugin: AutoFiled
http://geotux.tuxfamily.org/index.php/geo-blogs/item/333-autofields-plugin-for-qgis#examples



--
Sent from: http://osgeo-org.1560.x6.nabble.com/QGIS-Italian-User-f5250612.html
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: creazione campo identificativo autonumber

Ivano
In reply to this post by Elisa Franchi
Si. *
Strumenti di Processing - Geoalgoritmi di QGIS - Vector table tools - Add
autoincremental field*







--
Sent from: http://osgeo-org.1560.x6.nabble.com/QGIS-Italian-User-f5250612.html
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: creazione campo identificativo autonumber

Totò
In reply to this post by Elisa Franchi
Elisa Franchi wrote
> Ciao a tutti,
> c'è un modo in QGis per creare un campo progressivo automatico?
> Riesco ad impostarlo alla fine tramite rownum, ma se poi inserisco altri
> oggetti devo rifare tutto, oppure inserire a mano il nuovo ID.
> Mi servirebbe che il numero progressivo si creasse automaticamente per i
> nuovi oggetti, se dovessero rimanere dei "buchi"nella sequenza (esempio
> se cancello qualche oggetto) non importa.
> Grazie mille
> Elisa

In alternativa la plugin (AutoField)
potresti usare i campi virtuali e usare lì espressione $id
NB: il campo virtuale potrebbe dare apparentemente valori sballati, ma
appena salvi tutto si allinea. Inoltre i campi virtuali vengono memorizzati
nel progetto e non nello shapefile, quindi appena termini l'editing dovresti
passare i valori al campo id dello shapefile.

saluti



--
Sent from: http://osgeo-org.1560.x6.nabble.com/QGIS-Italian-User-f5250612.html
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: creazione campo identificativo autonumber

Ivano
In reply to this post by Elisa Franchi

"Mi servirebbe che il numero progressivo si creasse automaticamente per i
nuovi oggetti, se dovessero rimanere dei "buchi"nella sequenza (esempio se
cancello qualche oggetto) non importa.
"
---------------------------------------
Nel caso dovessi inserire i nuovi id per le new feature, lo puoi fare con il
calcolatore di campi.

1) Vai in modalità edita
2) Selezioni nella table i record con il campo  id vuoto
3) Vai in calcolatore di campi
4) Flag su aggiorna solo le geometrie selezionate
5) Aggiorna un campo esiste (id)
6) come espressione inserisci  -$id
7) click su OK






--
Sent from: http://osgeo-org.1560.x6.nabble.com/QGIS-Italian-User-f5250612.html
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: creazione campo identificativo autonumber

Elisa Franchi
In reply to this post by Totò
Ciao,

ho utilizzato il Plugin Autofield, nell'espressione ho messo $id.

Unica cosa è che quando elimino uno o più oggetti, l'id che crea per un
nuovo oggetto non è univoco ma riparte dal numero degli oggetti totale
meno il numero di quelli eliminati.

Mi spiego meglio con un esempio.

Ho 100 oggetti, attivo il plugin che correttamente assegna un id univoco
ad ognuno (da 0 a 99). Vado a eliminare un oggetto qualsiasi tra questi
100. Quando creo un nuovo oggetto, questo assume id 99, inceve che 100
come mi aspetterei.

E' sbagliata l'espressione $id?

Grazie.

Buona giornata a tutti,

Elisa



Il 25/09/2017 15:57, Totò ha scritto:

> Elisa Franchi wrote
>> Ciao a tutti,
>> c'è un modo in QGis per creare un campo progressivo automatico?
>> Riesco ad impostarlo alla fine tramite rownum, ma se poi inserisco altri
>> oggetti devo rifare tutto, oppure inserire a mano il nuovo ID.
>> Mi servirebbe che il numero progressivo si creasse automaticamente per i
>> nuovi oggetti, se dovessero rimanere dei "buchi"nella sequenza (esempio
>> se cancello qualche oggetto) non importa.
>> Grazie mille
>> Elisa
> Ciao Elisa,
> mi verrebbe di dirti di usare un database come spatialite, ma sicuramente
> preferisci gli shapefile quindi prova il plugin: AutoFiled
> http://geotux.tuxfamily.org/index.php/geo-blogs/item/333-autofields-plugin-for-qgis#examples
>
>
>
> --
> Sent from: http://osgeo-org.1560.x6.nabble.com/QGIS-Italian-User-f5250612.html
> _______________________________________________
> QGIS-it-user mailing list
> [hidden email]
> https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user

--
Elisa Franchi

Direzione Tecnica
NeMea Sistemi s.r.l.
Via Aurelia, 95A
18038 Sanremo (IM)

Site: www.nemeasistemi.com
Email: [hidden email]
Skype: e.franchi1
Mobile: 377/4314224
Tel: 0184/872105
Fax: 0184/1955077
P.IVA: 02897110041

_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: creazione campo identificativo autonumber

Totò
Elisa Franchi wrote

> Ciao,
>
> ho utilizzato il Plugin Autofield, nell'espressione ho messo $id.
>
> Unica cosa è che quando elimino uno o più oggetti, l'id che crea per un
> nuovo oggetto non è univoco ma riparte dal numero degli oggetti totale
> meno il numero di quelli eliminati.
>
> Mi spiego meglio con un esempio.
>
> Ho 100 oggetti, attivo il plugin che correttamente assegna un id univoco
> ad ognuno (da 0 a 99). Vado a eliminare un oggetto qualsiasi tra questi
> 100. Quando creo un nuovo oggetto, questo assume id 99, inceve che 100
> come mi aspetterei.
>
> E' sbagliata l'espressione $id?

Ciao,
ho appena fatto delle prove e l'errore che descrivi è solo apparente cioè se
salvi chiudi la tabella attributi e la riapri si allinea tutto.

saluti



--
Sent from: http://osgeo-org.1560.x6.nabble.com/QGIS-Italian-User-f5250612.html
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: creazione campo identificativo autonumber

Marco

Non entro nel merito dell’efficacia di quel plugin piuttosto che di quell’altro (anche perché mi sembra che Totò e Ivano abbiano delineato un quadro ampio e esaustivo dello stato dell’arte).

Volevo invece soffermarmi un attimo sul concetto di ID.

Per come la vedo io, un conto è crearsi un Campo, ad uso e consumo “soggettivo” che, per mia comodità, mi da l’ordine sequenziale aggiornato dei vari Record, sequenziato in ordine crescente, decrescente, a singhiozzo, ecc.. e tale che si aggiorni al mutare dei dati che inserisco nel Database,.... tutt’altra storia è invece associare un ID ad un oggetto territoriale, ad una feature, ad un Record, quando si costruisce e si elabora un Database con un GIS.

Parafrasando la pubblicità dei gioielli, a mio parere "un ID è per sempre".

Una volta che ho associato un ID ad un Record, numerico o alfanumerico che sia, quell’ID, da qui all’eternità, deve assere associato sempre e solo a quell’oggetto, a quella “cosa” che sta nel territorio e, viceversa, a quella “cosa” deve essere sempre e solo associato quell’ID …fregandomene ampiamente della sequenzialità dei numeri o degli alfanumeri presenti nel Campo ID.

Un ID deve essere, a mio parere, come un tatuaggio, come una targa di una macchina, …e se un giorno quella macchina la porto allo sfascia carrozze (ossia, se devo cancellare un Record nel database) quella targa “muore” con la macchina (ossia cancello il Record e il relativo ID dal Database) ...ma mai e poi mai posso rimettere quella targa su un’altra macchina (ossia quell’ID non potrà, o meglio, non dovrà essere mai usato per identificare un nuovo oggetto, una nuova “cosa”) …io la penso così.


Il giorno 26 settembre 2017 09:59, Totò <[hidden email]> ha scritto:
Elisa Franchi wrote
> Ciao,
>
> ho utilizzato il Plugin Autofield, nell'espressione ho messo $id.
>
> Unica cosa è che quando elimino uno o più oggetti, l'id che crea per un
> nuovo oggetto non è univoco ma riparte dal numero degli oggetti totale
> meno il numero di quelli eliminati.
>
> Mi spiego meglio con un esempio.
>
> Ho 100 oggetti, attivo il plugin che correttamente assegna un id univoco
> ad ognuno (da 0 a 99). Vado a eliminare un oggetto qualsiasi tra questi
> 100. Quando creo un nuovo oggetto, questo assume id 99, inceve che 100
> come mi aspetterei.
>
> E' sbagliata l'espressione $id?

Ciao,
ho appena fatto delle prove e l'errore che descrivi è solo apparente cioè se
salvi chiudi la tabella attributi e la riapri si allinea tutto.

saluti



--
Sent from: http://osgeo-org.1560.x6.nabble.com/QGIS-Italian-User-f5250612.html
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user


_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: creazione campo identificativo autonumber

skampus
Un uuid dunque 

Il 26/Set/2017 11:12, "Marco Spaziani" <[hidden email]> ha scritto:

Non entro nel merito dell’efficacia di quel plugin piuttosto che di quell’altro (anche perché mi sembra che Totò e Ivano abbiano delineato un quadro ampio e esaustivo dello stato dell’arte).

Volevo invece soffermarmi un attimo sul concetto di ID.

Per come la vedo io, un conto è crearsi un Campo, ad uso e consumo “soggettivo” che, per mia comodità, mi da l’ordine sequenziale aggiornato dei vari Record, sequenziato in ordine crescente, decrescente, a singhiozzo, ecc.. e tale che si aggiorni al mutare dei dati che inserisco nel Database,.... tutt’altra storia è invece associare un ID ad un oggetto territoriale, ad una feature, ad un Record, quando si costruisce e si elabora un Database con un GIS.

Parafrasando la pubblicità dei gioielli, a mio parere "un ID è per sempre".

Una volta che ho associato un ID ad un Record, numerico o alfanumerico che sia, quell’ID, da qui all’eternità, deve assere associato sempre e solo a quell’oggetto, a quella “cosa” che sta nel territorio e, viceversa, a quella “cosa” deve essere sempre e solo associato quell’ID …fregandomene ampiamente della sequenzialità dei numeri o degli alfanumeri presenti nel Campo ID.

Un ID deve essere, a mio parere, come un tatuaggio, come una targa di una macchina, …e se un giorno quella macchina la porto allo sfascia carrozze (ossia, se devo cancellare un Record nel database) quella targa “muore” con la macchina (ossia cancello il Record e il relativo ID dal Database) ...ma mai e poi mai posso rimettere quella targa su un’altra macchina (ossia quell’ID non potrà, o meglio, non dovrà essere mai usato per identificare un nuovo oggetto, una nuova “cosa”) …io la penso così.


Il giorno 26 settembre 2017 09:59, Totò <[hidden email]> ha scritto:
Elisa Franchi wrote
> Ciao,
>
> ho utilizzato il Plugin Autofield, nell'espressione ho messo $id.
>
> Unica cosa è che quando elimino uno o più oggetti, l'id che crea per un
> nuovo oggetto non è univoco ma riparte dal numero degli oggetti totale
> meno il numero di quelli eliminati.
>
> Mi spiego meglio con un esempio.
>
> Ho 100 oggetti, attivo il plugin che correttamente assegna un id univoco
> ad ognuno (da 0 a 99). Vado a eliminare un oggetto qualsiasi tra questi
> 100. Quando creo un nuovo oggetto, questo assume id 99, inceve che 100
> come mi aspetterei.
>
> E' sbagliata l'espressione $id?

Ciao,
ho appena fatto delle prove e l'errore che descrivi è solo apparente cioè se
salvi chiudi la tabella attributi e la riapri si allinea tutto.

saluti



--
Sent from: http://osgeo-org.1560.x6.nabble.com/QGIS-Italian-User-f5250612.html
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user


_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user


_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: creazione campo identificativo autonumber

Mario Crevato
Buon giorno gente, sono di mestiere un DBA (Data Base Administrator).
 ma uso intensivamente QGis/SagaGis ecc per hobby (orienteering, archeologia lidar ecc.).
Confermo il concetto di ID come "impronta digitale"
e che almeno se usiamo dei database (invece di shape) e se si usa un campo autoincrementale o una sequence per alimentare l'ID avremo sempre numeri univoci in assoluto. Unica attenzione, se trasferiamo la tabella popolata con questi ID su altro DB dovremo trasferire anche la medesima sequence inizializzandola all'ultimo numero sul db sorgente.
Le cose cambiano al contrario cioè se si vuole invece riciclare ID cancellati e lì conviene o mantenere una tabella registro id cancellati o a ogni "Nuovo record" scansionare la tabella per trovare "buchi" nella numerazione e usare quelli. ma questo implica una più lenta lettura sequenziale ordinata in ID ti tutti i record.
salutoni
mario

2017-09-26 11:14 GMT+02:00 Stefano Campus <[hidden email]>:
Un uuid dunque 

Il 26/Set/2017 11:12, "Marco Spaziani" <[hidden email]> ha scritto:

Non entro nel merito dell’efficacia di quel plugin piuttosto che di quell’altro (anche perché mi sembra che Totò e Ivano abbiano delineato un quadro ampio e esaustivo dello stato dell’arte).

Volevo invece soffermarmi un attimo sul concetto di ID.

Per come la vedo io, un conto è crearsi un Campo, ad uso e consumo “soggettivo” che, per mia comodità, mi da l’ordine sequenziale aggiornato dei vari Record, sequenziato in ordine crescente, decrescente, a singhiozzo, ecc.. e tale che si aggiorni al mutare dei dati che inserisco nel Database,.... tutt’altra storia è invece associare un ID ad un oggetto territoriale, ad una feature, ad un Record, quando si costruisce e si elabora un Database con un GIS.

Parafrasando la pubblicità dei gioielli, a mio parere "un ID è per sempre".

Una volta che ho associato un ID ad un Record, numerico o alfanumerico che sia, quell’ID, da qui all’eternità, deve assere associato sempre e solo a quell’oggetto, a quella “cosa” che sta nel territorio e, viceversa, a quella “cosa” deve essere sempre e solo associato quell’ID …fregandomene ampiamente della sequenzialità dei numeri o degli alfanumeri presenti nel Campo ID.

Un ID deve essere, a mio parere, come un tatuaggio, come una targa di una macchina, …e se un giorno quella macchina la porto allo sfascia carrozze (ossia, se devo cancellare un Record nel database) quella targa “muore” con la macchina (ossia cancello il Record e il relativo ID dal Database) ...ma mai e poi mai posso rimettere quella targa su un’altra macchina (ossia quell’ID non potrà, o meglio, non dovrà essere mai usato per identificare un nuovo oggetto, una nuova “cosa”) …io la penso così.


Il giorno 26 settembre 2017 09:59, Totò <[hidden email]> ha scritto:
Elisa Franchi wrote
> Ciao,
>
> ho utilizzato il Plugin Autofield, nell'espressione ho messo $id.
>
> Unica cosa è che quando elimino uno o più oggetti, l'id che crea per un
> nuovo oggetto non è univoco ma riparte dal numero degli oggetti totale
> meno il numero di quelli eliminati.
>
> Mi spiego meglio con un esempio.
>
> Ho 100 oggetti, attivo il plugin che correttamente assegna un id univoco
> ad ognuno (da 0 a 99). Vado a eliminare un oggetto qualsiasi tra questi
> 100. Quando creo un nuovo oggetto, questo assume id 99, inceve che 100
> come mi aspetterei.
>
> E' sbagliata l'espressione $id?

Ciao,
ho appena fatto delle prove e l'errore che descrivi è solo apparente cioè se
salvi chiudi la tabella attributi e la riapri si allinea tutto.

saluti



--
Sent from: http://osgeo-org.1560.x6.nabble.com/QGIS-Italian-User-f5250612.html
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user


_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user


_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user



_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user