QGIS Hack Fest riepilogo

Previous Topic Next Topic
 
classic Classic list List threaded Threaded
10 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

QGIS Hack Fest riepilogo

ghtmtt
Ciao a tutti,

come sapete ieri si è svolta a Bologna la prima "Hack Fest", ovvero il
primo incontro informale, di utilizzatori italiani di QGIS visto che
ieri abbiamo scoperto che il termine "Hack Fest" intimorisce le persone
a partecipare (si, la "Hack Fest" è davvero aperta a tutti, ma proprio
tutti).

Volevo ringraziare gli organizzatori e i partecipanti. Partecipare a
questo tipo di eventi è sempre molto bello: si incontrano vecchi amici,
se ne fanno di nuovi e finalmente si conoscono di persona le persone che
creano gli strumenti che utilizziamo e con cui abbiamo comunicato solo
"digitalmente".

Oltre a tanti lavori mostrati (plugins nuovi, moltissime presentazioni
interessantissime) sono emerse tantissime idee diverse, ed è proprio
questo il bello di questi incontri, poter parlare e discutere di
qualsiasi cosa in qualsiasi modo, senza filtri e senza problemi.

Un enorme ringraziamento ancora a tutti quelli che c'erano

A presto

Matteo



_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGIS Hack Fest riepilogo

pierluigi.derosa
Ciao Matteo e a tutta la lista.

Grazie per aver riepilogato quanto emerso dall'incontro di ieri.
Davvero interessante e speriamo che il prossimo che dovrebbe essere non più in là di novembre ci sia qualche partecipante in più.
Ciao e buon QGIS a tutti
Pierluigi


Term. Mobile

> Il giorno 28 mag 2017, alle ore 11:05, matteo <[hidden email]> ha scritto:
>
> Ciao a tutti,
>
> come sapete ieri si è svolta a Bologna la prima "Hack Fest", ovvero il
> primo incontro informale, di utilizzatori italiani di QGIS visto che
> ieri abbiamo scoperto che il termine "Hack Fest" intimorisce le persone
> a partecipare (si, la "Hack Fest" è davvero aperta a tutti, ma proprio
> tutti).
>
> Volevo ringraziare gli organizzatori e i partecipanti. Partecipare a
> questo tipo di eventi è sempre molto bello: si incontrano vecchi amici,
> se ne fanno di nuovi e finalmente si conoscono di persona le persone che
> creano gli strumenti che utilizziamo e con cui abbiamo comunicato solo
> "digitalmente".
>
> Oltre a tanti lavori mostrati (plugins nuovi, moltissime presentazioni
> interessantissime) sono emerse tantissime idee diverse, ed è proprio
> questo il bello di questi incontri, poter parlare e discutere di
> qualsiasi cosa in qualsiasi modo, senza filtri e senza problemi.
>
> Un enorme ringraziamento ancora a tutti quelli che c'erano
>
> A presto
>
> Matteo
>
>
>
> _______________________________________________
> QGIS-it-user mailing list
> [hidden email]
> https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGIS Hack Fest riepilogo

enricofer
Grazie a tutti, è stato piacevole incontrare e lavorare con persone disponibili, attente, competenti. Il gruppo è veramente una grande risorsa per tutti.
Approfitto per riassumere alcuni temi che sarebbe interessante non lasciare cadere, continuando, anche sotto traccia, la discussione sulla lista, prima del prossimo ritrovo:

contribuzione alla traduzione di QGIS
raccolta di buone prassi e casi studio italiani
costituzione di gruppi tematici
contribuzione all'issue tracker di QGIS
formazione e certificazione

aggiungete se mi sono dimenticato di qualcosa


Il giorno 28 maggio 2017 11:47, Gmail Pierluigi <[hidden email]> ha scritto:
Ciao Matteo e a tutta la lista.

Grazie per aver riepilogato quanto emerso dall'incontro di ieri.
Davvero interessante e speriamo che il prossimo che dovrebbe essere non più in là di novembre ci sia qualche partecipante in più.
Ciao e buon QGIS a tutti
Pierluigi


Term. Mobile

> Il giorno 28 mag 2017, alle ore 11:05, matteo <[hidden email]> ha scritto:
>
> Ciao a tutti,
>
> come sapete ieri si è svolta a Bologna la prima "Hack Fest", ovvero il
> primo incontro informale, di utilizzatori italiani di QGIS visto che
> ieri abbiamo scoperto che il termine "Hack Fest" intimorisce le persone
> a partecipare (si, la "Hack Fest" è davvero aperta a tutti, ma proprio
> tutti).
>
> Volevo ringraziare gli organizzatori e i partecipanti. Partecipare a
> questo tipo di eventi è sempre molto bello: si incontrano vecchi amici,
> se ne fanno di nuovi e finalmente si conoscono di persona le persone che
> creano gli strumenti che utilizziamo e con cui abbiamo comunicato solo
> "digitalmente".
>
> Oltre a tanti lavori mostrati (plugins nuovi, moltissime presentazioni
> interessantissime) sono emerse tantissime idee diverse, ed è proprio
> questo il bello di questi incontri, poter parlare e discutere di
> qualsiasi cosa in qualsiasi modo, senza filtri e senza problemi.
>
> Un enorme ringraziamento ancora a tutti quelli che c'erano
>
> A presto
>
> Matteo
>
>
>
> _______________________________________________
> QGIS-it-user mailing list
> [hidden email]
> https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user


_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGIS Hack Fest riepilogo

pcav
Il 29/05/2017 08:36, Enrico Ferreguti ha scritto:
> Grazie a tutti, è stato piacevole incontrare e lavorare con persone
> disponibili, attente, competenti. Il gruppo è veramente una grande
> risorsa per tutti.

Salve,
concordo: è stato un bel momento, e credo importante per il futuro di
QGIS in Italia. Abbiamo visto che c'è una bella comunità che lavora,
crea plugin interessanti, e altri prodotti importanti
Questo il mio riassunto delle proposte operative scaturite, scusate se
un po' lungo, ma ci sono temi che non vanno abbandonati. Se ho
dimenticato qualcosa integrate.
Con '**' i punti su cui sono necessarie proposte e suggerimenti da voi.
**Importante**: se qualcosa vi interessa, fatela; non date per scontato
che qualcuno la faccia al posto vostro.

Social
........

* facilitare la partecipazione all'HF (percezione che sia solo per i
tecnici)
  * cambiare nome: **
* partecipazione della comunità QGIS-IT ai canali social
  * solo FB o anche altro? **
* impostare un meccanismo che favorisca chi reinveste o sviluppa
  * ad es. per i corsi, fare certificazione / 10% sul fatturato dei
corsi donato a QGIS
* creare giornate a tema: **
* partecipazione a giornate di altro tipo: suggeriteci appuntamenti e
partecipiamo
* premio per la tesi QGIS
* rinnovare il sito, aggiungendo la possibilità di inserire news e casi
interessanti: **

Tecnico
........

* come facilitare testing di nightly? **
* incoraggiare PR
* aggiungere sets di stili nazionali: primo lavoro fatto da Luca, siamo
a disposizione per aiutare altri (Luca, Matteo: potete fare un semplice
howto?) **
* traduzione plugins in IT: trovate un plugin che vi interessa, chiedete
all'autore di generare il .ts per l'italiano e traducetelo; ovviamente
qui in lista vi diamo una mano **
* come migliorare le traduzioni?
  * proposta: trovare una persona che lo faccia in un quadro
istituzionale (non nel tempo libero, ma come parte del suo lavoro)

Next
.....

* prossimo QHF-IT a Padova, a novembre, durante la settimana della
consapevolezza geografica (grazie!).

--
Paolo Cavallini - www.faunalia.eu
QGIS & PostGIS courses: http://www.faunalia.eu/training.html
https://www.google.com/trends/explore?date=all&geo=IT&q=qgis,arcgis

_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGIS Hack Fest riepilogo

Totò
per favore, usare hashtag #qhfita 

Il giorno 30 maggio 2017 09:52, Paolo Cavallini <[hidden email]> ha scritto:
Il 29/05/2017 08:36, Enrico Ferreguti ha scritto:
> Grazie a tutti, è stato piacevole incontrare e lavorare con persone
> disponibili, attente, competenti. Il gruppo è veramente una grande
> risorsa per tutti.

Salve,
concordo: è stato un bel momento, e credo importante per il futuro di
QGIS in Italia. Abbiamo visto che c'è una bella comunità che lavora,
crea plugin interessanti, e altri prodotti importanti
Questo il mio riassunto delle proposte operative scaturite, scusate se
un po' lungo, ma ci sono temi che non vanno abbandonati. Se ho
dimenticato qualcosa integrate.
Con '**' i punti su cui sono necessarie proposte e suggerimenti da voi.
**Importante**: se qualcosa vi interessa, fatela; non date per scontato
che qualcuno la faccia al posto vostro.

Social
........

* facilitare la partecipazione all'HF (percezione che sia solo per i
tecnici)
  * cambiare nome: **
* partecipazione della comunità QGIS-IT ai canali social
  * solo FB o anche altro? **
* impostare un meccanismo che favorisca chi reinveste o sviluppa
  * ad es. per i corsi, fare certificazione / 10% sul fatturato dei
corsi donato a QGIS
* creare giornate a tema: **
* partecipazione a giornate di altro tipo: suggeriteci appuntamenti e
partecipiamo
* premio per la tesi QGIS
* rinnovare il sito, aggiungendo la possibilità di inserire news e casi
interessanti: **

Tecnico
........

* come facilitare testing di nightly? **
* incoraggiare PR
* aggiungere sets di stili nazionali: primo lavoro fatto da Luca, siamo
a disposizione per aiutare altri (Luca, Matteo: potete fare un semplice
howto?) **
* traduzione plugins in IT: trovate un plugin che vi interessa, chiedete
all'autore di generare il .ts per l'italiano e traducetelo; ovviamente
qui in lista vi diamo una mano **
* come migliorare le traduzioni?
  * proposta: trovare una persona che lo faccia in un quadro
istituzionale (non nel tempo libero, ma come parte del suo lavoro)

Next
.....

* prossimo QHF-IT a Padova, a novembre, durante la settimana della
consapevolezza geografica (grazie!).

--
Paolo Cavallini - www.faunalia.eu
QGIS & PostGIS courses: http://www.faunalia.eu/training.html
https://www.google.com/trends/explore?date=all&geo=IT&q=qgis,arcgis

_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user



--
Ing. Salvatore Fiandaca
mobile.:+39 327.493.8955 
m: [hidden email]
C.F.: FNDSVT71E29Z103G
P.IVA: 06597870820

43°51'0.54"N  10°34'27.62"E - EPSG:4326

“Se la conoscenza deve essere aperta a tutti,
perchè mai limitarne l’accesso?” 
R. Stallman

Questo documento, allegati inclusi, contiene informazioni di proprietà di FIANDACA SALVATORE e deve essere utilizzato esclusivamente dal destinatario in relazione alle finalità per le quali è stato ricevuto. E' vietata qualsiasi forma di riproduzione o divulgazione senza l'esplicito consenso di FIANDACA SALVATORE. Qualora fosse stato ricevuto per errore si prega di informare tempestivamente il mittente e distruggere la copia in proprio possesso.

_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGIS Hack Fest riepilogo

ginetto
Totò, manco la NSA sarebbe capace di tanta cripticita'... twitter
funziona per trends o hashtag comprensibili, qgis o l'hackmeeting e
per di piu' italiano sono beln lontani dall'essere trending topics =>
usare hashtags significativi. ex. #qgisHF-ita o #qgisHackFest-italia o
solo #qgisHackFest, tanto non c'e' da preoccuparsi che non si
sovrappone ad altri hackfest. e' cosa buona aggiungerci anche #foss4g
o cose simili.
Luigi Pirelli

**************************************************************************************************
* Boundless QGIS Support/Development: lpirelli AT boundlessgeo DOT com
* LinkedIn: https://www.linkedin.com/in/luigipirelli
* Stackexchange: http://gis.stackexchange.com/users/19667/luigi-pirelli
* GitHub: https://github.com/luipir
* Mastering QGIS 2nd Edition:
* https://www.packtpub.com/big-data-and-business-intelligence/mastering-qgis-second-edition
**************************************************************************************************


2017-05-30 10:10 GMT+02:00 Totò Fiandaca <[hidden email]>:

> per favore, usare hashtag #qhfita
>
> Il giorno 30 maggio 2017 09:52, Paolo Cavallini <[hidden email]> ha
> scritto:
>>
>> Il 29/05/2017 08:36, Enrico Ferreguti ha scritto:
>> > Grazie a tutti, è stato piacevole incontrare e lavorare con persone
>> > disponibili, attente, competenti. Il gruppo è veramente una grande
>> > risorsa per tutti.
>>
>> Salve,
>> concordo: è stato un bel momento, e credo importante per il futuro di
>> QGIS in Italia. Abbiamo visto che c'è una bella comunità che lavora,
>> crea plugin interessanti, e altri prodotti importanti
>> Questo il mio riassunto delle proposte operative scaturite, scusate se
>> un po' lungo, ma ci sono temi che non vanno abbandonati. Se ho
>> dimenticato qualcosa integrate.
>> Con '**' i punti su cui sono necessarie proposte e suggerimenti da voi.
>> **Importante**: se qualcosa vi interessa, fatela; non date per scontato
>> che qualcuno la faccia al posto vostro.
>>
>> Social
>> ........
>>
>> * facilitare la partecipazione all'HF (percezione che sia solo per i
>> tecnici)
>>   * cambiare nome: **
>> * partecipazione della comunità QGIS-IT ai canali social
>>   * solo FB o anche altro? **
>> * impostare un meccanismo che favorisca chi reinveste o sviluppa
>>   * ad es. per i corsi, fare certificazione / 10% sul fatturato dei
>> corsi donato a QGIS
>> * creare giornate a tema: **
>> * partecipazione a giornate di altro tipo: suggeriteci appuntamenti e
>> partecipiamo
>> * premio per la tesi QGIS
>> * rinnovare il sito, aggiungendo la possibilità di inserire news e casi
>> interessanti: **
>>
>> Tecnico
>> ........
>>
>> * come facilitare testing di nightly? **
>> * incoraggiare PR
>> * aggiungere sets di stili nazionali: primo lavoro fatto da Luca, siamo
>> a disposizione per aiutare altri (Luca, Matteo: potete fare un semplice
>> howto?) **
>> * traduzione plugins in IT: trovate un plugin che vi interessa, chiedete
>> all'autore di generare il .ts per l'italiano e traducetelo; ovviamente
>> qui in lista vi diamo una mano **
>> * come migliorare le traduzioni?
>>   * proposta: trovare una persona che lo faccia in un quadro
>> istituzionale (non nel tempo libero, ma come parte del suo lavoro)
>>
>> Next
>> .....
>>
>> * prossimo QHF-IT a Padova, a novembre, durante la settimana della
>> consapevolezza geografica (grazie!).
>>
>> --
>> Paolo Cavallini - www.faunalia.eu
>> QGIS & PostGIS courses: http://www.faunalia.eu/training.html
>> https://www.google.com/trends/explore?date=all&geo=IT&q=qgis,arcgis
>>
>> _______________________________________________
>> QGIS-it-user mailing list
>> [hidden email]
>> https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
>
>
>
>
> --
> Ing. Salvatore Fiandaca
> mobile.:+39 327.493.8955
> m: [hidden email]
> C.F.: FNDSVT71E29Z103G
> P.IVA: 06597870820
> blog: https://pigrecoinfinito.wordpress.com/
>
> 43°51'0.54"N  10°34'27.62"E - EPSG:4326
>
> “Se la conoscenza deve essere aperta a tutti,
> perchè mai limitarne l’accesso?”
> R. Stallman
>
> Questo documento, allegati inclusi, contiene informazioni di proprietà di
> FIANDACA SALVATORE e deve essere utilizzato esclusivamente dal destinatario
> in relazione alle finalità per le quali è stato ricevuto. E' vietata
> qualsiasi forma di riproduzione o divulgazione senza l'esplicito consenso di
> FIANDACA SALVATORE. Qualora fosse stato ricevuto per errore si prega di
> informare tempestivamente il mittente e distruggere la copia in proprio
> possesso.
>
> _______________________________________________
> QGIS-it-user mailing list
> [hidden email]
> https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
>
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGIS Hack Fest riepilogo

Totò
ottimo, ma è bene definirli prima dell'evento, per il prossimo:
#qgisHF-ita2  #foss4g
oppure ....

Il giorno 30 maggio 2017 10:41, Luigi Pirelli <[hidden email]> ha scritto:
Totò, manco la NSA sarebbe capace di tanta cripticita'... twitter
funziona per trends o hashtag comprensibili, qgis o l'hackmeeting e
per di piu' italiano sono beln lontani dall'essere trending topics =>
usare hashtags significativi. ex. #qgisHF-ita o #qgisHackFest-italia o
solo #qgisHackFest, tanto non c'e' da preoccuparsi che non si
sovrappone ad altri hackfest. e' cosa buona aggiungerci anche #foss4g
o cose simili.
Luigi Pirelli

**************************************************************************************************
* Boundless QGIS Support/Development: lpirelli AT boundlessgeo DOT com
* LinkedIn: https://www.linkedin.com/in/luigipirelli
* Stackexchange: http://gis.stackexchange.com/users/19667/luigi-pirelli
* GitHub: https://github.com/luipir
* Mastering QGIS 2nd Edition:
* https://www.packtpub.com/big-data-and-business-intelligence/mastering-qgis-second-edition
**************************************************************************************************


2017-05-30 10:10 GMT+02:00 Totò Fiandaca <[hidden email]>:
> per favore, usare hashtag #qhfita
>
> Il giorno 30 maggio 2017 09:52, Paolo Cavallini <[hidden email]> ha
> scritto:
>>
>> Il 29/05/2017 08:36, Enrico Ferreguti ha scritto:
>> > Grazie a tutti, è stato piacevole incontrare e lavorare con persone
>> > disponibili, attente, competenti. Il gruppo è veramente una grande
>> > risorsa per tutti.
>>
>> Salve,
>> concordo: è stato un bel momento, e credo importante per il futuro di
>> QGIS in Italia. Abbiamo visto che c'è una bella comunità che lavora,
>> crea plugin interessanti, e altri prodotti importanti
>> Questo il mio riassunto delle proposte operative scaturite, scusate se
>> un po' lungo, ma ci sono temi che non vanno abbandonati. Se ho
>> dimenticato qualcosa integrate.
>> Con '**' i punti su cui sono necessarie proposte e suggerimenti da voi.
>> **Importante**: se qualcosa vi interessa, fatela; non date per scontato
>> che qualcuno la faccia al posto vostro.
>>
>> Social
>> ........
>>
>> * facilitare la partecipazione all'HF (percezione che sia solo per i
>> tecnici)
>>   * cambiare nome: **
>> * partecipazione della comunità QGIS-IT ai canali social
>>   * solo FB o anche altro? **
>> * impostare un meccanismo che favorisca chi reinveste o sviluppa
>>   * ad es. per i corsi, fare certificazione / 10% sul fatturato dei
>> corsi donato a QGIS
>> * creare giornate a tema: **
>> * partecipazione a giornate di altro tipo: suggeriteci appuntamenti e
>> partecipiamo
>> * premio per la tesi QGIS
>> * rinnovare il sito, aggiungendo la possibilità di inserire news e casi
>> interessanti: **
>>
>> Tecnico
>> ........
>>
>> * come facilitare testing di nightly? **
>> * incoraggiare PR
>> * aggiungere sets di stili nazionali: primo lavoro fatto da Luca, siamo
>> a disposizione per aiutare altri (Luca, Matteo: potete fare un semplice
>> howto?) **
>> * traduzione plugins in IT: trovate un plugin che vi interessa, chiedete
>> all'autore di generare il .ts per l'italiano e traducetelo; ovviamente
>> qui in lista vi diamo una mano **
>> * come migliorare le traduzioni?
>>   * proposta: trovare una persona che lo faccia in un quadro
>> istituzionale (non nel tempo libero, ma come parte del suo lavoro)
>>
>> Next
>> .....
>>
>> * prossimo QHF-IT a Padova, a novembre, durante la settimana della
>> consapevolezza geografica (grazie!).
>>
>> --
>> Paolo Cavallini - www.faunalia.eu
>> QGIS & PostGIS courses: http://www.faunalia.eu/training.html
>> https://www.google.com/trends/explore?date=all&geo=IT&q=qgis,arcgis
>>
>> _______________________________________________
>> QGIS-it-user mailing list
>> [hidden email]
>> https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
>
>
>
>
> --
> Ing. Salvatore Fiandaca
> mobile.:<a href="tel:%2B39%20327.493.8955" value="+393274938955">+39 327.493.8955
> m: [hidden email]
> C.F.: FNDSVT71E29Z103G
> P.IVA: 06597870820
> blog: https://pigrecoinfinito.wordpress.com/
>
> 43°51'0.54"N  10°34'27.62"E - EPSG:4326
>
> “Se la conoscenza deve essere aperta a tutti,
> perchè mai limitarne l’accesso?”
> R. Stallman
>
> Questo documento, allegati inclusi, contiene informazioni di proprietà di
> FIANDACA SALVATORE e deve essere utilizzato esclusivamente dal destinatario
> in relazione alle finalità per le quali è stato ricevuto. E' vietata
> qualsiasi forma di riproduzione o divulgazione senza l'esplicito consenso di
> FIANDACA SALVATORE. Qualora fosse stato ricevuto per errore si prega di
> informare tempestivamente il mittente e distruggere la copia in proprio
> possesso.
>
> _______________________________________________
> QGIS-it-user mailing list
> [hidden email]
> https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
>



--
Ing. Salvatore Fiandaca
mobile.:+39 327.493.8955 
m: [hidden email]
C.F.: FNDSVT71E29Z103G
P.IVA: 06597870820

43°51'0.54"N  10°34'27.62"E - EPSG:4326

“Se la conoscenza deve essere aperta a tutti,
perchè mai limitarne l’accesso?” 
R. Stallman

Questo documento, allegati inclusi, contiene informazioni di proprietà di FIANDACA SALVATORE e deve essere utilizzato esclusivamente dal destinatario in relazione alle finalità per le quali è stato ricevuto. E' vietata qualsiasi forma di riproduzione o divulgazione senza l'esplicito consenso di FIANDACA SALVATORE. Qualora fosse stato ricevuto per errore si prega di informare tempestivamente il mittente e distruggere la copia in proprio possesso.

_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGIS Hack Fest riepilogo

alesarrett
In reply to this post by pcav

Ciao Paolo, ciao tutti,

riprendo in mano questo argomento in fase di riorganizzazione estiva :-)


On 30/05/2017 09:52, Paolo Cavallini wrote:
Salve,
concordo: è stato un bel momento, e credo importante per il futuro di
QGIS in Italia. Abbiamo visto che c'è una bella comunità che lavora,
crea plugin interessanti, e altri prodotti importanti
Questo il mio riassunto delle proposte operative scaturite, scusate se
un po' lungo, ma ci sono temi che non vanno abbandonati. Se ho
dimenticato qualcosa integrate.
Con '**' i punti su cui sono necessarie proposte e suggerimenti da voi.
**Importante**: se qualcosa vi interessa, fatela; non date per scontato
che qualcuno la faccia al posto vostro.

Social
........

* facilitare la partecipazione all'HF (percezione che sia solo per i
tecnici)
Buona l'idea di usare GitHub per coordinarsi.
Per come l'ho visto usare anche in altri contesti, io spingerei un po' di più l'acceleratore sul suo utilizzo. Non so se faciliti la partecipazione dei non tecnici, però secondo me facilita in generale :-)
Ad es. invece che solamente una pagina wiki, potrebbe essere utile creare una cartella per ogni evento, in modo da metterci dentro anche eventuali presentazioni, o cmq descrizioni, abstract, proposte relative all'evento.
Inoltre suggerirei di "tradurre" le cose da fare in issues di github che si possono commentare, integrare e poi chiudere, aiutando a tenere traccia di cosa si fa
  * cambiare nome: **
QGIS lab? o community lab?
* partecipazione della comunità QGIS-IT ai canali social
  * solo FB o anche altro? **
A me piace molto anche Twitter, anche se so che in Italia non viene usato granché..
Cmq intanto ho creato un utente @qgisIT (https://twitter.com/qgisIT). Ditemi a chi devo eventualmente "passare" il controllo :-)
A me piace anche Telegram: creare un gruppo Telegram per l'hack fest (o come si chiamerà) potrebbe risultare comodo.
Da considerare anche i Channels di Telegram per news su QGIS (https://telegram.org/faq_channels)
* impostare un meccanismo che favorisca chi reinveste o sviluppa
  * ad es. per i corsi, fare certificazione / 10% sul fatturato dei
corsi donato a QGIS
eh, argomento sempre attuale...
Una certificazione di qualche tipo non sarebbe male anche per "indirizzare" la formazione verso formatori di qualità (anche in senso di apertura e contributo al progetto e/o comunità)
* creare giornate a tema: **
qui servirebbe una connessione con diversi domini e proporre sessioni QGIS in giornate/eventi tematici. Mi pare il modo "archeo" sia tra i più attivi... Per parte mia potrei pensare al mondo marino... però mi vengono in mente eventi pi internazionali che italiani...
* partecipazione a giornate di altro tipo: suggeriteci appuntamenti e
partecipiamo
se ce ne sono, una paginetta da qualche parte (github?) può aiutare a tenere traccia e aggiornare
* premio per la tesi QGIS
bello!
* rinnovare il sito, aggiungendo la possibilità di inserire news e casi
interessanti: **
Sul sito, aggiungere nella sezione partecipazione anche il link alla pagina Facebook.
Tecnico
........

* come facilitare testing di nightly? **
* incoraggiare PR
* aggiungere sets di stili nazionali: primo lavoro fatto da Luca, siamo
a disposizione per aiutare altri (Luca, Matteo: potete fare un semplice
howto?) **
Qualche info/link sul lavoro di Luca?
* traduzione plugins in IT: trovate un plugin che vi interessa, chiedete
all'autore di generare il .ts per l'italiano e traducetelo; ovviamente
qui in lista vi diamo una mano **
* come migliorare le traduzioni?
  * proposta: trovare una persona che lo faccia in un quadro
istituzionale (non nel tempo libero, ma come parte del suo lavoro)

Next
.....

* prossimo QHF-IT a Padova, a novembre, durante la settimana della
consapevolezza geografica (grazie!).
Visto la vicinanza, mi propongo per qualche tipo di aiuto locale per l'evento di Padova (immagino che ci sia già qualcuno in zona, vista la proposta).

m2c

Ale

--
--

Alessandro Sarretta

skype/twitter: alesarrett
Web: ilsarrett.wordpress.com

Research information:


_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGIS Hack Fest riepilogo

skampus
approfitto per confermare che gli amici del master in gis dell'università di padova (in particolare federico gianoli) nell'ambito del GIS day che loro rendereranno GIS week a novembre, ospiteranno una serie di eventi tra cui:
1) secondo hack fest di qgis
2) assemblea plenaria dell'associazione gfoss.it
3) workshop su software

con federico ci siamo sentiti pochi giorni fa e mi ha detto di federico di avere già bloccato aule e ostello.

direi che la poderosa macchina organizzativa si potrebbe attivare già dai primi di settembre, più che altro per concordare i contenuti dei workshop.

non mi dispiacerebbero personalmente workshop tematici legati a qgis ma operativi:
1) come contribuire alla traduzione  con transifex. casi d'uso e messa a fattore comune degli "stili di traduzione" che ci siamo dati
2) come trasformare uno script in un plugin passo passo
3) come usare github o gitlab
...
...

a presto

s.


Il giorno 7 agosto 2017 09:48, Alessandro Sarretta <[hidden email]> ha scritto:

Ciao Paolo, ciao tutti,

riprendo in mano questo argomento in fase di riorganizzazione estiva :-)


On 30/05/2017 09:52, Paolo Cavallini wrote:
Salve,
concordo: è stato un bel momento, e credo importante per il futuro di
QGIS in Italia. Abbiamo visto che c'è una bella comunità che lavora,
crea plugin interessanti, e altri prodotti importanti
Questo il mio riassunto delle proposte operative scaturite, scusate se
un po' lungo, ma ci sono temi che non vanno abbandonati. Se ho
dimenticato qualcosa integrate.
Con '**' i punti su cui sono necessarie proposte e suggerimenti da voi.
**Importante**: se qualcosa vi interessa, fatela; non date per scontato
che qualcuno la faccia al posto vostro.

Social
........

* facilitare la partecipazione all'HF (percezione che sia solo per i
tecnici)
Buona l'idea di usare GitHub per coordinarsi.
Per come l'ho visto usare anche in altri contesti, io spingerei un po' di più l'acceleratore sul suo utilizzo. Non so se faciliti la partecipazione dei non tecnici, però secondo me facilita in generale :-)
Ad es. invece che solamente una pagina wiki, potrebbe essere utile creare una cartella per ogni evento, in modo da metterci dentro anche eventuali presentazioni, o cmq descrizioni, abstract, proposte relative all'evento.
Inoltre suggerirei di "tradurre" le cose da fare in issues di github che si possono commentare, integrare e poi chiudere, aiutando a tenere traccia di cosa si fa
  * cambiare nome: **
QGIS lab? o community lab?
* partecipazione della comunità QGIS-IT ai canali social
  * solo FB o anche altro? **
A me piace molto anche Twitter, anche se so che in Italia non viene usato granché..
Cmq intanto ho creato un utente @qgisIT (https://twitter.com/qgisIT). Ditemi a chi devo eventualmente "passare" il controllo :-)
A me piace anche Telegram: creare un gruppo Telegram per l'hack fest (o come si chiamerà) potrebbe risultare comodo.
Da considerare anche i Channels di Telegram per news su QGIS (https://telegram.org/faq_channels)
* impostare un meccanismo che favorisca chi reinveste o sviluppa
  * ad es. per i corsi, fare certificazione / 10% sul fatturato dei
corsi donato a QGIS
eh, argomento sempre attuale...
Una certificazione di qualche tipo non sarebbe male anche per "indirizzare" la formazione verso formatori di qualità (anche in senso di apertura e contributo al progetto e/o comunità)
* creare giornate a tema: **
qui servirebbe una connessione con diversi domini e proporre sessioni QGIS in giornate/eventi tematici. Mi pare il modo "archeo" sia tra i più attivi... Per parte mia potrei pensare al mondo marino... però mi vengono in mente eventi pi internazionali che italiani...
* partecipazione a giornate di altro tipo: suggeriteci appuntamenti e
partecipiamo
se ce ne sono, una paginetta da qualche parte (github?) può aiutare a tenere traccia e aggiornare
* premio per la tesi QGIS
bello!
* rinnovare il sito, aggiungendo la possibilità di inserire news e casi
interessanti: **
Sul sito, aggiungere nella sezione partecipazione anche il link alla pagina Facebook.
Tecnico
........

* come facilitare testing di nightly? **
* incoraggiare PR
* aggiungere sets di stili nazionali: primo lavoro fatto da Luca, siamo
a disposizione per aiutare altri (Luca, Matteo: potete fare un semplice
howto?) **
Qualche info/link sul lavoro di Luca?
* traduzione plugins in IT: trovate un plugin che vi interessa, chiedete
all'autore di generare il .ts per l'italiano e traducetelo; ovviamente
qui in lista vi diamo una mano **
* come migliorare le traduzioni?
  * proposta: trovare una persona che lo faccia in un quadro
istituzionale (non nel tempo libero, ma come parte del suo lavoro)

Next
.....

* prossimo QHF-IT a Padova, a novembre, durante la settimana della
consapevolezza geografica (grazie!).
Visto la vicinanza, mi propongo per qualche tipo di aiuto locale per l'evento di Padova (immagino che ci sia già qualcuno in zona, vista la proposta).

m2c

Ale

--
--

Alessandro Sarretta

skype/twitter: alesarrett
Web: ilsarrett.wordpress.com

Research information:


_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user



_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: QGIS Hack Fest riepilogo

alesarrett

Ciao a tutti,

novità sull'evento di Padova?

Ale


On 07/08/2017 10:38, Stefano Campus wrote:
approfitto per confermare che gli amici del master in gis dell'università di padova (in particolare federico gianoli) nell'ambito del GIS day che loro rendereranno GIS week a novembre, ospiteranno una serie di eventi tra cui:
1) secondo hack fest di qgis
2) assemblea plenaria dell'associazione gfoss.it
3) workshop su software

con federico ci siamo sentiti pochi giorni fa e mi ha detto di federico di avere già bloccato aule e ostello.

direi che la poderosa macchina organizzativa si potrebbe attivare già dai primi di settembre, più che altro per concordare i contenuti dei workshop.

non mi dispiacerebbero personalmente workshop tematici legati a qgis ma operativi:
1) come contribuire alla traduzione  con transifex. casi d'uso e messa a fattore comune degli "stili di traduzione" che ci siamo dati
2) come trasformare uno script in un plugin passo passo
3) come usare github o gitlab
...
...

a presto

s.


Il giorno 7 agosto 2017 09:48, Alessandro Sarretta <[hidden email]> ha scritto:

Ciao Paolo, ciao tutti,

riprendo in mano questo argomento in fase di riorganizzazione estiva :-)


On 30/05/2017 09:52, Paolo Cavallini wrote:
Salve,
concordo: è stato un bel momento, e credo importante per il futuro di
QGIS in Italia. Abbiamo visto che c'è una bella comunità che lavora,
crea plugin interessanti, e altri prodotti importanti
Questo il mio riassunto delle proposte operative scaturite, scusate se
un po' lungo, ma ci sono temi che non vanno abbandonati. Se ho
dimenticato qualcosa integrate.
Con '**' i punti su cui sono necessarie proposte e suggerimenti da voi.
**Importante**: se qualcosa vi interessa, fatela; non date per scontato
che qualcuno la faccia al posto vostro.

Social
........

* facilitare la partecipazione all'HF (percezione che sia solo per i
tecnici)
Buona l'idea di usare GitHub per coordinarsi.
Per come l'ho visto usare anche in altri contesti, io spingerei un po' di più l'acceleratore sul suo utilizzo. Non so se faciliti la partecipazione dei non tecnici, però secondo me facilita in generale :-)
Ad es. invece che solamente una pagina wiki, potrebbe essere utile creare una cartella per ogni evento, in modo da metterci dentro anche eventuali presentazioni, o cmq descrizioni, abstract, proposte relative all'evento.
Inoltre suggerirei di "tradurre" le cose da fare in issues di github che si possono commentare, integrare e poi chiudere, aiutando a tenere traccia di cosa si fa
  * cambiare nome: **
QGIS lab? o community lab?
* partecipazione della comunità QGIS-IT ai canali social
  * solo FB o anche altro? **
A me piace molto anche Twitter, anche se so che in Italia non viene usato granché..
Cmq intanto ho creato un utente @qgisIT (https://twitter.com/qgisIT). Ditemi a chi devo eventualmente "passare" il controllo :-)
A me piace anche Telegram: creare un gruppo Telegram per l'hack fest (o come si chiamerà) potrebbe risultare comodo.
Da considerare anche i Channels di Telegram per news su QGIS (https://telegram.org/faq_channels)
* impostare un meccanismo che favorisca chi reinveste o sviluppa
  * ad es. per i corsi, fare certificazione / 10% sul fatturato dei
corsi donato a QGIS
eh, argomento sempre attuale...
Una certificazione di qualche tipo non sarebbe male anche per "indirizzare" la formazione verso formatori di qualità (anche in senso di apertura e contributo al progetto e/o comunità)
* creare giornate a tema: **
qui servirebbe una connessione con diversi domini e proporre sessioni QGIS in giornate/eventi tematici. Mi pare il modo "archeo" sia tra i più attivi... Per parte mia potrei pensare al mondo marino... però mi vengono in mente eventi pi internazionali che italiani...
* partecipazione a giornate di altro tipo: suggeriteci appuntamenti e
partecipiamo
se ce ne sono, una paginetta da qualche parte (github?) può aiutare a tenere traccia e aggiornare
* premio per la tesi QGIS
bello!
* rinnovare il sito, aggiungendo la possibilità di inserire news e casi
interessanti: **
Sul sito, aggiungere nella sezione partecipazione anche il link alla pagina Facebook.
Tecnico
........

* come facilitare testing di nightly? **
* incoraggiare PR
* aggiungere sets di stili nazionali: primo lavoro fatto da Luca, siamo
a disposizione per aiutare altri (Luca, Matteo: potete fare un semplice
howto?) **
Qualche info/link sul lavoro di Luca?
* traduzione plugins in IT: trovate un plugin che vi interessa, chiedete
all'autore di generare il .ts per l'italiano e traducetelo; ovviamente
qui in lista vi diamo una mano **
* come migliorare le traduzioni?
  * proposta: trovare una persona che lo faccia in un quadro
istituzionale (non nel tempo libero, ma come parte del suo lavoro)

Next
.....

* prossimo QHF-IT a Padova, a novembre, durante la settimana della
consapevolezza geografica (grazie!).
Visto la vicinanza, mi propongo per qualche tipo di aiuto locale per l'evento di Padova (immagino che ci sia già qualcuno in zona, vista la proposta).

m2c

Ale

--
--

Alessandro Sarretta

skype/twitter: alesarrett
Web: ilsarrett.wordpress.com

Research information:


_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user



--
--

Alessandro Sarretta

skype/twitter: alesarrett
Web: ilsarrett.wordpress.com

Research information:


_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user