Dopo Hack Fest di Padova

Previous Topic Next Topic
 
classic Classic list List threaded Threaded
3 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Dopo Hack Fest di Padova

ghtmtt
Ciao a tutti,
volevo dare le mie prime impressioni dopo questi splendidi 2 giorni di
hackfest/ritrovo/tempo condiviso (chiamatelo come volete, io mi sono
divertito)

Volevo ringraziare l'università di Padova per l'ospitalità,
l'accoglienza, le visite organizzare e le birre/ristoro offerto.
Semplicemente fantastici.

Sono stati 2 giorni molto belli in cui ci siamo confrontati su molti
aspetti diversi. Provo a riassumerne un paio qui in pillole:

* come aggiungere test automatici per Processing
* installazione qgis-server live
* traduzione: stato attuale, futuro e flusso di lavoro
* discussione grigliati IGM
* prossime novità di QGIS 3
* dimostrazione 3D di QGIS
* GeoNode e suo utilizzo pratico
* scrittura plugin e porting da QGIS 2 QGIS 3

Oltre a tutte queste discussioni interessanti ci siamo goduti delle
ottime birre artigianali, degli ottimi spritz e delle ottime cene. Il
tutto condito da visite guidate per Padova (grazie Federico) e una
splendida anteprima di quello che presto sarà il museo della geografia
(collezione incredibile).

Ringrazio per l'enorme sforzo organizzativo Massimo De Marchi, Federico
Gianoli, Eugenio Pappalardo e tutte le altre persone (di cui mi sfuggono
i nomi, non me ne vogliate).

Ovviamente ringrazio tutte le persone che hanno trovato il tempo di
venire e dare il loro contributo.

Sperando di fare un bel bis molto presto :)

Avanti tutta!


Matteo
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Dopo Hack Fest di Padova

skampus
ciao a tutt@,
dopo l'incontro qgis oggi ci sono stati i workshop.
stamattina postgis (tenuto da rocco pispico e luca lanter)  e ODK (enrico
ferreguti). Oggi pomeriggio invece OSM (luca delucchi) e pubblicazione di
dati e servizi su web (amedeo fadini).

oltre a quanto descritto a matteo, c'è stata anche una interessante
discussione sugli stili di vestizione SLD. l'esportazione di qml in formato
sld da parte di qgis non era sufficiente né adeguata (versione 2.x) e
seppure molto è stato fatto per migliorare questa funzionalità nelle
versione 3, rimangono ancora dei problemi.

per il resto, bellissimo clima (non meteorologico), gli amici padovani
splendidi padroni di casa ed io personalmente ho imparato un sacco di cose.

cominciamo a pensare dove trovarci nei prossimi mesi.
la primavera è alle porte e sarà l'occasione per fare il punto dopo qualche
mese dall'uscita della versione 3.

s.



--
Sent from: http://osgeo-org.1560.x6.nabble.com/QGIS-Italian-User-f5250612.html
_______________________________________________
QGIS-it-user mailing list
[hidden email]
https://lists.osgeo.org/mailman/listinfo/qgis-it-user
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Dopo Hack Fest di Padova

Totò